logo-in-cucina-con-mariatta

Gazpacho con cetrioli: ricetta estiva, facile e veloce

gazpacho con cetrioli

Per le mie preparazioni mi affido a Cecotec:

Il gazpacho è una zuppa fredda di origine spagnola. La sua origine è incerta, ma si ritiene che sia stata introdotta in Spagna dai romani, che la preparavano con il pane, l’aceto e l’acqua, una sorta di precursor del gazpacho moderno. Nel corso dei secoli, il gazpacho è diventato una delle ricette più popolari della cucina spagnola, soprattutto nella regione di Andalusia. Oggi, il gazpacho è conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per la sua semplicità e il suo delizioso gusto fresco e agrodolce. Ecco come preparare il gazpacho con cetrioli e gli ingredienti di cui avrai bisogno per prepararla:

Ingredienti

  • 500 g di pomodori maturi

  • 1 cetriolo medio

  • 1/2 cipolla rossa

  • 1/2 peperone rosso

  • 1 spicchio d’aglio

  • 1/2 peperone giallo

  • 1/4 di tazza di olio d’oliva extravergine

  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco

  • 1/2 tazza di pane raffermo (preferibilmente di pane di segale)

  • 1/2 tazza di acqua

  • Sale e pepe q.b.

PreparaEcco il procedimento per preparare il Gazpacho con cetrioli

  • Taglia i pomodori a cubetti e mettili in una ciotola capiente.
  • Sbuccia il cetriolo e taglialo a cubetti, quindi aggiungilo alla ciotola insieme ai pomodori.
  • Sbuccia la cipolla e tagliala a pezzetti piccoli, quindi aggiungila alla ciotola insieme agli altri ingredienti.
  • Taglia i peperoni a cubetti e aggiungili alla ciotola.
  • Sbuccia lo spicchio d’aglio e trituralo finemente, quindi aggiungilo alla ciotola.
  • Aggiungi l’olio d’oliva, l’aceto di vino bianco, il pane raffermo, l’acqua e un po’ di sale e pepe. Mescola bene gli ingredienti.
  • Trasferisci il gazpacho in un frullatore e frulla fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea.
  • Versa il gazpacho in una ciotola capiente e mettila in frigorifero per almeno un’ora, in modo che si raffreddi completamente.
  • Servi il gazpacho ben freddo, guarnito con un po’ di cetriolo tagliato a cubetti, peperoncino tritato e un filo d’olio d’oliva. Buon appetito!

Come servire

Servi il gazpacho ben freddo, guarnito con un po’ di cetriolo tagliato a cubetti, peperoncino tritato e un filo d’olio d’oliva. Buon appetito!

Varianti

Il gazpacho può essere preparato con diverse varianti, a seconda dei propri gusti. Ad esempio, si può aggiungere del basilico, della menta o della paprika. Si può anche sostituire i pomodori con altri tipi di verdure, come anguria, melone o peperoni gialli.

5/5 (1 Recensione)
Antipasti