logo-in-cucina-con-mariatta
Clicca sull’annuncio (si, solo un click!) per supportarmi!

Biscotti Nascondini

Biscotti Nascondini

Biscotti Nascondini

Penso che almeno una volta ognuno di voi ha acquistato i famosi biscotti nascondini della “Mulino Bianco”, li vedi fermi e immobili con quel ripieno irresistibili e già il pensiero va al momento della colazione, inzuppati nel latte o a merenda con un succo di frutta vicino. Ebbene si, oggi ho voluto replicare la ricetta che nel web gira da tanto ed è quasi sempre la stessa. Vengono chiamati nascondini perché il loro interno nasconde un ripieno al cacao e pezzi di cioccolato che non è altro che pasta frolla. Non mi resta che lasciarvi la ricetta e come sempre vi aspetto alla prossima. A presto!

Ingredienti

  • 320 gr di farina 00
  • 170 g zucchero semolato
  • 130 g burro
  • 120 g fecola
  • 2 tuorli
  • 75 g latte
  • pizzico di sale
  • 4 gr di lievito per dolci
  • 15 g cacao amaro (per la parte al cioccolato)
  • 30 g cioccolato fondente ( per la parte al cioccolato)

Preparazione

  1. In una ciotola con le mani lavorate il burro, con i tuorli e il sale fino a quando il burro si sarà assorbito per bene. A questo punto aggiungete la farina setacciata, i 75 gr di latte, la fecola e il lievito impastate su una spianatoia fino ad ottenere un impasto compatto e morbido.
  2. Prelevate circa 220 gr di impasto dal totale e unite all’interno di esso il cacao amaro e il cioccolato fondente tritato e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo. A questo punto potete avvolgere nella pellicola entrambi i panetti ottenuti e farli riposare per un paio di ore in frigo.
  3.  Trascorso il tempo riprendete i panetti, lavorateli leggermente per farli riprende dalla temperatura fredda del frigo. Iniziate con creare con l’impasto al cacao dei filoncini di circa 1 cm di diametro e rimetteteli in frigo a rassodare.
  4. Nel frattempo stendete l’impasto bianco di circa 5 cm ricavando un quadrato, spennellatelo con dell’acqua e adagiate il filoncino di pasta al cacao che avrete tolto dal frigo sulla pasta chiara. Avvolgete il filoncino al cacao nella sfoglia chiara, tagliate la pasta in eccesso e sigillate. Fare tutti i rotolini e ritagliateli ricavando così biscotti lunghi circa 5 cm. Incidete le classiche righe con una forchetta e adagiateli su una teglia con carta da forno.
  5. Infornate a 180° forno statico per 25 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

5/5 (5 Reviews)