logo-in-cucina-con-mariatta
Clicca sull’annuncio (si, solo un click!) per supportarmi!

Brioche alla panna

Brioche alla panna buonissima!

L’impasto di oggi è nato per caso, avevo della panna da consumare e mi sono cimentata in questo impasto che si presta davvero a tantissime realizzazioni. Potete sbizzarrirvi e creare delle piccole brioche, delle trecce o una ciambella come quella che vi presento oggi. E’ buona anche solo con una spolverata di zucchero a velo o tante mandorle a lamelle in superfice. Rispetto all’impasto classico delle brioche non andiamo ad inserire il burro  ma in compenso tanta panna che renderà l’impasto davvero soffice. Si mantiene per diversi giorni, chiusa in buste per alimenti e vi dirò la mattina a colazione inzuppata nel latte è davvero magnifica. Non mi resta che lasciarvi la ricetta e come sempre vi aspetto alla prossima. A presto!

Ingredienti

  • 300 gr di farina manitoba ( LeFarineMagiche)
  • 250 gr di farina 0
  • 120 gr di zucchero
  • 250 ml di panna fresca
  • 10 gr di lievito di birra
  • 2 uova
  • 1 albume
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • q.b latte (per spennellare)
  • q.b mandorle a lamelle (Decorì)

Preparazione

  1. Prima di tutto fate sciogliere nel latte caldo il lievito di birra, aggiungendo un cucchiaio di zucchero preso dal totale. Coprite e fate riposare per circa 20 minuti.
  2. In una ciotola unite le farine la panna che avrà riposato il tempo necessario, le uova, l’albume, lo zucchero e la vanillina e iniziate ad impastare soltanto verso la fine aggiungete il pizzico di sale e continuate ad impastare su una spianatoia fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Formate una palla e mettetelo a lievitare in una ciotola fino al raddoppio, all’incirca ci vorranno due ore.
  3. Trascorso il tempo riprendete l’impasto, infarinate la spianatoia e con l’aiuto del mattarello formate un rettangolo.
  4. Arrotolate l’impasto iniziando dalla parte più lunga e tagliatelo a pezzi ( vedi video)
  5. Disponete i piccoli pezzi ricavati in una teglia per ciambella infarinata e imburrata quasi a formare un fiore ( Vedi video). Mettete a lievitare coperto da un canovaccio per almeno 1 ora.
  6. Trascorso il tempo spennellate con del latte la superficie e cospargete di mandorle a lamelle.
  7. Infornate a 180° forno statico per 45 minuti circa, coperta da un foglio di alluminio dopo i primi 15 minuti di cottura (per evitare che le mandorle si scuriscono troppo).
  8. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

5/5 (2 Reviews)