logo-in-cucina-con-mariatta
Clicca sull’annuncio (si, solo un click!) per supportarmi!

Cornetti di pasta brioche vegani

Cornetti di pasta brioche vegani

Oggi vi presento dei cornetti di pasta brioche adatti davvero a tutti, per chi è vegano, per chi semplicemente è intollerante al lattosio ma anche per chi ama come me scoprire sempre sapori nuovi e conoscere ogni tipo di preparazione. La mattina adoro fare colazione sempre con qualcosa di diverso e oggi vi lascio questa ricetta davvero gustosa e come sempre vi aspetto alla prossima. A presto!

Ingredienti

  • 200 gr farina 0
  • 150 gr farina 00
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 170 ml di latte di soia
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 40 gr di panna di soia ( potete anche farla voi  frullando: una parte di latte di soia presa dal totale e due di olio di semi di girasole)
  • 12 gr di lievito di birra o 150 di lievito madre

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria iniziate a sciogliere il lievito e parte del latte, successivamente incorporate le farine setacciate, la panna, lo zucchero e la parte rimanente del latte e impastate con il gancio per circa 10 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  2. Dividete il composto in due parti uguali e in uno aggiungete il cacao amaro, impastate per bene fino ad incorporarlo per bene.
  3. Fate riposare i  due panetti ottenuti per circa mezz’oretta anche sulla spianatoia coperti da uno strofinaccio.
  4. Riprendete i due panetti e stendete prima l’impasto senza cacao di circa qualche mm di spessore, poi stesso sopra stendete dello stesso spessore l’impasto al cacao cercando di renderli delle stesse dimensioni. Ora tagliate dieci spicchi e realizzate i cornetti. Potete divertirvi ad avvolgerli sia con il lato scuro fuori sia al contrario.
  5. Poggiate i vostri cornetti su una teglia rivestita da carta forno distanziati tra di loro e fateli lievitare fino al raddoppio in forno spento con luce accesa.
  6. Trascorso il tempo, spennellate i cornetti con latte di soia e cospargeteli con zucchero di canna.
  7. Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per 25 minuti, tenderanno leggermente a spaccarsi i n superficie ma saranno ottimi comunque.

5/5 (1 Review)