logo-in-cucina-con-mariatta
Clicca sull’annuncio (si, solo un click!) per supportarmi!

Maritozzi con la panna

Maritozzi con la panna

I maritozzi sono dei dolci tipici Laziali serviti a colazione in ogni bar della Capitale. Sono dei morbidi e soffici panini farciti con la panna montata. Il suo nome farebbe riferimento al dono che ogni fidanzato faceva alla futura moglie che, a quel punto, lo chiamava Maritozzo. La ricetta originale prevede l’inserimento di uvetta nell’impasto che li renderebbe ancora più dolci  ma a casa è particolarmente amata per cui vi presento una versione senza che vi assicuro è davvero squisita. Non mi resta che lasciarvi la ricetta e come sempre vi aspetto alla prossima. A presto!

Ingredienti

  • 250 gr di farina 0
  • 250 gr di manitoba
  • 10 gr di lievito di birra
  • 150 ml di latte
  •  100 ml di acqua
  • 120 gr di zucchero
  • 2 uova + 1 tuorlo per spennellare
  • 90 gr olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di miele
  • buccia grattugiata di un limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 5 gr di sale
  •  panna montata per farcire
  • zucchero a velo per spolverare

Ingredienti per la glassa

  • 50 ml di acqua
  • 50 gr di zucchero

Preparazione

  1. Prima di tutto preparate un lievitino. Prendete 100 gr di farina 0 presi dal totale, 100 ml di acqua e il miele, mescolate il tutto e lasciate lievitare fino al raddoppio ( vi accorgerete di bollicine in superficie).
  2. Trascorso il tempo, aggiungete al lievitino, la farina, lo zucchero e il latte e iniziate a impastare con la planetaria o potete benissimo impastare con le mani.
  3. Aggiungete la vanillina, la scorza di limone  e il sale e continuate a impastare aggiungendo 1 uovo alla volta facendo assorbire bene il primo prima di aggiungere il secondo. Per terminare unite un cucchiaio di olio alla volta e fate incordare bene l’impasto.
  4. Trasferite il tutto sulla spianatoia, fate delle pieghe e trasferite l’impasto ottenuto in una ciotola a lievitare per circa 4 ore.
  5. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto trasferitelo sul piano di lavoro e dividete l’impasto in piccoli panetti di circa 80 gr ciascuno, dategli una forma leggermente ovale e trasferitele su una teglia rivestita da carta forno leggermente distanziati tra di loro.  Fate lievitare per 1H30 circa.
  6. Riprendete i panetti e spennellateli con il tuorlo d’uovo.
  7. Infornate a 180°forno statico preriscaldato per 25 minuti. Sfornateli e lasciateli raffreddare.
  8. Nel frattempo scaldate in un pentolino l’acqua e lo zucchero per la glassatura,  fateli sciogliere e  poi spennellate di nuovo i maritozzi completamente raffreddati.
  9. Fate un taglio per ogni maritozzo senza arrivare alla base e farciteli con la panna montata. Infine cospargete con zucchero a velo e servite. I vostri Maritozzi sono pronti per essere gustati!

Una volta freddi potete conservarli per 4-5 giorni in un sacchetto di alimenti e soltanto prima di farcirli spennellarli con la glassatura.
Per i più golosi li ho farciti anche con nutella e crema al pistacchio. Un’alternativa invitante!
5/5 (2 Reviews)