logo-in-cucina-con-mariatta
Clicca sull’annuncio (si, solo un click!) per supportarmi!

Tiramisù cocco e fragole

Tiramisù cocco e fragole

Vi presento questo tiramisù fantastico, non è il classico tiramisù ma vi assicuro che il sapore è davvero eccezionale. Un mix di sapori e dolcezza. Un dolce che conquista al primo assaggio, facile e veloce da realizzare. Ideale da proporre ai bambini proprio perché non c’è la presenza del caffè ma i savoiardi sono imbevuti in una bagna golosissima alle fragole. In queste giornate di primavera è proprio il dolce ideale. Vi lascio la ricetta e come sempre vi aspetto alla prossima.

Ingredienti

  • 1 Confezione di savoiardi ( io ho utilizzato i savoiardi senza glutine dell’azienda ingleseglutenfree)
  • Crema pasticcera al cocco  che trovate nel mio blog basta cliccare sul link in blu
  • 250 ml panna da montare
  • 250 gr di fragole + 4 fragole per guarnire
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 150 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Preparazione

  1. Prima di tutto dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera al cocco (potete seguire passo passo la preparazione della mia crema cliccando sul link evidenziato in blu). Una volta pronta lasciate raffreddare.
  2. Passate ora alla preparazione della bagna analcolica che servirà per inzuppare i vostri savoiardi.
  3. Lavate le fragole, privatele del picciolo e tagliatele a pezzetti. Trasferite 200 gr di fragole in una pentola e unite 150 ml di l’acqua, 100 gr di zucchero e il succo di limone. Portate ad ebollizione a fuoco medio, lasciate bollire all’incirca per 10 minuti finché non si sarà formato una sorte di sciroppo. Togliete la pentola dal fuoco e frullate la bagna con un frullatore ad immersione. Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. La vostra bagna è pronta per essere utilizzata.
  4. Adesso potete montare la panna e una volta pronta incorporate all’interno la crema pasticcera al cocco preparata in precedenza.
  5. Perfetto ora che tutto è pronto, potete assemblare il vostro tiramisù.
  6. Inzuppate i savoiardi nella bagna di fragole e ricopriteci il fondo di una pirofila, ricoprite con una dose di crema e ripartite con un altro strato di savoiardi inzuppati, ricoprite l’ultimo strato con tutta la dose di crema rimasta, livellate bene la superficie e decorate con le fragole. Il vostro tiramisù è pronto per essere gustato. Potete conservarlo in frigo per almeno un paio di giorni.

0/5 (0 Reviews)