logo-in-cucina-con-mariatta

Danubio salato salsiccia e friarielli

Danubio Salato

Mi piace immaginare il danubio come un parente stretto del babà napoletano rustico o del casatiello . Classificato come uno dei rustici più famosi della cucina napoletana. Tante palline ripiene di amore che nella cottura si uniscono tra di loro e infine si staccano una ad una con le mani per essere gustate. Un impasto versatile che si presta anche in versione dolce. Oggi vi presento la mia versione con un ripieno che sa di Napoli ” Salsiccia e Friarielli”. Come dire di no! Non mi resta che lasciarvi la ricetta e come sempre vi aspetto alla prossima. A presto!

Ingredienti

  • 250 g di farina manitoba

  • 300 g di farina 0

  • 230 ml di latte

  • 30 g di zucchero semolato

  • 50 ml di olio evo

  • 1 uovo

  • 12 g di lievito di birra

  • 10 g di sale

  • Tuorlo e latte (per spennellare)

  • semi di sesamo in superficie (facoltativo)

  • 250-300 g di friarielli

  • 2 salsicce piccole

  • q.b galbanino o formaggio filante

Preparazione

  • In una ciotola unite la farina ,il lievito sbriciolato, l’uovo e lo zucchero. Iniziate a mescolare con una forchetta e nel frattempo aggiungete il latte un pò per volta. Appena il composto inizia a prendere consistenza aggiungete il sale e l’olio e iniziate a lavorare l’impasto con le mani. Appena inizierà ad unirsi il tutto trasferite l’impasto su una spianatoia e continuate a impastare con le mani fino ad avere un composto liscio e omogeneo.
  • Trasferite il panetto ottenuto in una ciotola e lasciatelo lievitare fino al raddoppio, almeno 3 -4 ore.
  • Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del condimento. In una pentola mettete olio, aglio, peperoncino fate soffriggere il tutto e aggiungete i friarielli. Coprite con coperchio e fateli cucinare fino a quando non saranno pronti.
    In una padella con un pò di olio fate rosolare le salsicce sbriciolate.
  • Trascorso il tempo di lievitazione riprendente l’impasto e dividetelo a metà formando con ognuno dei salsicciotti. Da ognuno di loro ricavate dei pezzi uguali .
    Prendete ogni pezzo, appiattitelo leggermente e farcitelo con i friarielli, le salsicce e il galbanino. Richiudete i lembi e formate una pallina.
  • Oleate una teglia e adagiate le palline ricavate all’interno. Coprite con pellicola e fate lievitare per un’altra oretta.
  • Spennellate con tuorlo e latte e infornate a 180° forno preriscaldato statico per circa 30-35 minuti.
0/5 (0 Recensioni)
Pane, pizza e focacce