logo-in-cucina-con-mariatta
Clicca sull’annuncio (si, solo un click!) per supportarmi!

Focaccia arrotolata

Focaccia arrotolata

Oggi vi presento la mia focaccia arrotolata che somiglia più a un gran pane condito. L’impasto è quello di una semplice focaccia con semola ma il ripieno è tutto da scoprire. Io adoro la focaccia e la mangerei ad ogni ora del giorno e della notte, ripiena ha il suo perché. Vi mostro questa delizia con la certezza che una volta provata non riuscirete a fermarvi al primo pezzo. Come sempre vi aspetto alla prossima. A presto!

Ingredienti per la focaccia

  • 90 gr di licoli rinfrescato (lievito madre liquido)
  • 600 gr di semola di grano duro rimacinata
  • 320 gr di acqua
  • 30 gr di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di miele
  • 15 gr di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 800 gr di pomodorini
  • q.b olio extravergine di oliva
  • q.b sale
  • una manciata di capperi
  • 1 spicchio d’aglio
  • una manciata di olive di gaeta
  • q.b origano
  • q.b peperoncino

Preparazione

  1. Prima cosa rinfrescate il vostro licoli. Una volta rinfrescato prendere la quantità necessaria (90 Gr) e versateli nella ciotola della planetaria con l’acqua e l’olio iniziate a lavorare il tutto a velocità 1 con la frusta K.
  2. Una volta che il licoli si è sciolto bene, montate il gancio e unite al composto la farina e il miele, aumentate la velocità a 3 e lasciate andare la vostra planetaria all’incirca per 5 minuti lasciando incordare l’impasto.
  3. Unite per ultimo il sale e solo se lo necessita un altro pò di acqua e lasciate lavorare l’impasto finché non sale sul gancio e si stacca dalla ciotola. Ve ne accorgerete perché l’impasto si presenta liscio e sodo. Questa operazione richiede all’incirca una decina di minuti
  4. Prendete l’impasto e trasferitelo in una ciotola capiente. Lasciatelo lievitare per due ore nel forno spento con luce accesa.
  5. Trascorso il tempo versate l’impasto su una teglia su carta forno spennellata con d’olio e stendetelo delicatamente. Spennellate anche la superficie con dell’olio e coprite con un canovaccio cosi da evitare di far seccare la superficie.
  6. Lasciate lievitare tutta la notte al fresco e la mattina seguente lasciatelo lievitare al caldo per far riprendere la lievitazione rallentata fino alla farcitura.
  7. Nel frattempo lavate e tagliate i pomodorini e fateli scolare per rimuovere un pò di eccesso di liquido, nel frattempo mettete i capperi in abbandonante acqua per dissalarli.
  8. In una padella fate soffriggere olio, aglio, peperoncino e origano aggiungete i pomodorini senza girarli e coprirli cosi da evitare che si schiaccino, fateli cucinare per 5 minuti all’incirca e a due minuti prima di spegnere aggiungete le olive e i capperi.
  9. Una volta intiepiditi potete versarli sulla vostra focaccia e aiutandovi con la carta forno arrotolate per il lungo l’impasto chiudendo bene i bordi.
  10. Infornate a 200° forno preriscaldato statico per circa 30 minuti. La vostra focaccia è pronta.

Potete sostituire il licoli con 7 gr di lievito di birra fresco o secco.
0/5 (0 Reviews)