logo-in-cucina-con-mariatta
Clicca sull’annuncio (si, solo un click!) per supportarmi!

Panini Laugenbrot i famosi panini del cartone Heidi

Laugenbrot

Panini Laugenbrot i famosi panini del cartone Heidi

I Laungenbrot sono dei panini profumati con una mollica sofficissima e una crosticina ricoperta di semi. Potete farcirli come più desiderate, tipici della tradizione del sud Tirolo, dell’Austria e della Germania, sono molto simili ai pretzel. Ricordate il cartone di Heidi, quei panini morbidissimi che Peter mangiava in quantità e Heidi nascondeva in valigia, per portarli alla Nonnina di Peter? Ebbene si, io li ricordo e li adoravo e sono proprio questi panini che vi presento oggi. La particolarità è la doppia cottura, prima in pentola poi in forno. Non mi resta quindi che lasciarvi la ricetta e come sempre vi aspetto alla prossima. A presto!

Ingredienti per i panini

  • 350 gr di farina tipo 1
  • 150 farina 0
  • 6 gr di lievito di birra secco ( Ar.pa Lieviti)
  • 270 ml di acqua
  • 30 gr di burro
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 gr di sale
  • q.b semi vari (per guarnire)0003

Per bollire i panini

  • 1 litro di acqua
  • 8 cucchiaini di bicarbonato
  • 2  cucchiaini di sale

Preparazione

  1. Prima di tutto sciogliete il lievito in acqua e zucchero e lasciato riposare 10 minuti fino. Nella planetaria miscelate le farine e successivamente aggiungete l’acqua con il lievito e lo zucchero, azionate  un paio di minuti la planetaria e poi lasciate riposare per 40 minuti.
  2. Trascorsi i 40 minuti lavorate l’impasto per circa 6 minuti con la planetaria per poi aggiungere sale e burro ammorbidito a tocchetti fino a che l’impasto non incordi per bene.
  3. Mettete in una ciotola e lasciate riposare per almeno 1 ora.
  4. Trascorso il tempo di lievitazione suddividete l’impasto in pezzetti di circa 40 gr ( se volete un paino piccolino),  stendete ogni pezzo e arrotolatelo formando una pallina ( vedi video).
  5. Fateli riposare per almeno un’altra mezz’oretta.
  6. Nel frattempo in una pentola portate a bollore: acqua, bicarbonato e sale.
  7.  Trascorso il tempo di lievitazione immergete pochi panini per volta nella soluzione di acqua e bicarbonato per circa 30 secondi, scolateli e poggiateli sulla teglia rivestita da carta forno.
  8. Infine praticate dei tagli in superfice,  spennellateli con una soluzione di tuorlo e latte e cospargete con semi vari.
  9. Infornate a 200° forno statico per 20 minuti. Sfornate e gustate i vostri panini morbidissimi.

5/5 (1 Review)