logo-in-cucina-con-mariatta
Clicca sull’annuncio (si, solo un click!) per supportarmi!

Sofficini fatti in casa

Sofficini fatti in casa

Ho sempre amato i sofficini fin da piccola, quelle mezzelune cosi carine ripiene di tante cose buone all’interno. Come da tradizione appena li vedevo sul piatto, prendevo la forchetta e posizionandola al centro facevo un bel gran  sorriso prima di gustarlo. Oggi ho voluto provare a replicarli sia per noi ma soprattutto per il mio bimbo. Devo dire che questa ricetta è perfetta, veloce e necessita davvero di pochi ingredienti. Per il ripieno potete dare via alla fantasia, scegliendo ingredienti a piacere. I miei preferiti sono: spinaci e ricotta, pomodoro e mozzarella, ricotta e prosciutto ma potete davvero riempirli con tutto ciò che desiderate. Potete friggerli o utilizzare una cottura al forno e farne una scorta in più per tenerli sempre in congelatore pronti all’uso. Vi lascio la ricetta e come sempre vi aspetto alla prossima. A presto!

 

Ingredienti per 5 sofficini

  • 1 Tazza di farina 00
  • 1 Tazza di acqua (stessa quantità di farina)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale
  • 1 albume (che servirà per la panatura)
  • q.b pangrattato (per la panatura)

Ingredienti per il ripieno

  • Per il ripieno agli spinaci vi occorrono: 200 gr di spinaci lessati, sale, 70 gr di ricotta e se volete potete aggiungere la mozzarella.
  • Per il ripieno mozzarella e pomodoro: 150 gr di polpa di pomodoro, 100 gr di mozzarella, sale e olio.
  • Per il ripieno ricotta e prosciutto cotto: 150 gr di ricotta, 100 gr di prosciutto cotto, olio e sale.

Preparazione

  1. In una pentola versate l’acqua, l’olio e il pizzico di sale. Portate ad ebollizione e solo a questo punto versate la farina in un colpo solo. Girate bene con un mestolo di legno fino a quando otterrete un impasto che quasi si attacca alla pentola, compatto e morbido.
  2. Togliete dal fuco e trasferite l’impasto su una spianatoia e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo dedicatevi al ripieno, potete utilizzare gli ingredienti suggeriti da me ma anche tanti altri ingredienti a vostra scelta.
  3. Riprendete l’impasto, stendetelo sulla spianatoia e con l’aiuto di un coppapasta ricavate tanti cerchi di circa 10-12 cm, che renderete più sottili con l’aiuto del mattarello. Se non avete a disposizione un coppapasta potete staccare dall’impasto tanti pezzetti di circa 70 gr ognuno, arrotolarli a palline e stenderli con il mattarello fino ad ottenere un cerchio.
  4. A questo punto condite ogni cerchio ottenuto con il ripieno posizionandolo al centro e chiudeteli formando una mezzaluna, proseguite per ogni sofficino.
  5. Ora potete passarli prima nell’albume e poi nel pan grattato.
  6. I sofficini  sono pronti per essere cotti, sia fritti in una padella con abbondante olio oppure al forno a 180°  per circa 25 minuti, girandoli a metà cottura.

Potete congelare i vostri sofficini dopo averli passati nell’albume e nel pan grattato fino ad un massimo di tre mesi.
4.8/5 (5 Reviews)