logo-in-cucina-con-mariatta
Clicca sull’annuncio (si, solo un click!) per supportarmi!

Ragù di polpo: un superbo primo piatto di mare

Ragù di polpo

Ragù di polpo: un superbo primo piatto di mare

Oggi voglio presentarvi il Ragù di polpo, un primo di pesce. Non è un semplice ragù , questo è un ragù che ha il sapore e l’odore del mare. Ho provato tante volte a fare questo piatto ma ogni volta mancava qualcosa , oggi posso dire che finalmente è completo e voglio finalmente rendervi partecipi di questo piatto speciale!

Ingredienti per 4 persone

  • Polpo 1 kg
  • 500 gr di pasta(rigatoni-penne rigate)
  • olio d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • gambi di sedano
  • mezza carota
  • mezza cipolla
  • 1 cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro o pelato frullato
  • prezzemolo
  • buccia limone

Preparazione

  1. Pulire per bene il polpo svuotandone la testa ed eliminando becco e occhi. Lavare bene il polpo e pulire bene le ventose. Se il polpo è piccolo o medio potete proseguire tagliandolo a pezzetti di circa 2 cm altrimenti se il polpo è grande vi consiglio di bollirlo per circa 15 minuti.
  2. In una casseruola o padella dal fondo largo versare una bella quantità di olio d’oliva lo spicchio d’aglio e i gambi di sedano, non appena inizia il tutto a soffriggere aggiungere il polpo a pezzetti e farlo rosolare per bene per circa 30 minuti, ogni tanto staccando il polpo dalla padella.
  3. Togliere lo spicchio d’aglio e i gambi di sedano e aggiungere mezzo bicchiere di vino rosso, una volta che l’alcol sarà evaporato aggiungere il mix di aromi tagliati a pezzettini ( mezza cipolla, mezza carote e il gambo di un sedano) , il cucchiaio di concentrato e 4 cucchiai di passata di pomodoro.
  4. Cuocere il ragù a fiamma bassa e con il coperchio fino a quando il polpo non sia tenero e di tanto in tanto aggiungere qualche bicchiere d’acqua.
  5. Cuocere la pasta e quando mancano due minuti alla cottura trasferirla nella casseruola del ragù e mantecarla aggiungendo acqua di cottura della pasta.
  6. Prima di servire il piatto decorate con del trito di prezzemolo e una grattugiata di scorza di limone.

Buon appetito!!!

 

Vuoi preparare anche il polpo alla luciana! la ricetta è qua!

5/5 (3 Reviews)